MENU

Comune di prova

Prova corso 11 ottobre

Finalità del servizio

Ai sensi del D.M. 31 Dicembre 1983 il servizio di trasporto scolastico è un servizio pubblico a domanda individuale e come tale soggetto alla contribuzione degli utenti.
Le tariffe relative al servizio trasporto scolastico sono determinate ogni anno dall’Amministrazione Comunale con Delibera di Giunta.
Il servizio scuolabus viene predisposto dal Comune per tutti gli alunni frequentanti le scuole dell’infanzia, elementari e medie.
E’ organizzato dall’Ufficio Servizi Scolastici ed è affidato, a seguito di appalto, alla Ditta AGOUNO s.r.l.
E’ obbligatorio effettuare regolare iscrizione ogni anno.
E’ possibile richiedere il servizio di trasporto per l’andata e il ritorno, oppure per un solo viaggio (andata o ritorno) essendo a conoscenza che il servizio va comunque pagato per intero.
È comunque possibile presentare la domanda anche durante l’anno scolastico, tenendo conto che i tragitti sono già stati definiti.
Le domande pervenute dopo la scadenza dei termini saranno ammesse previa valutazione del Dirigente del Servizio, come da Regolamento Comunale approvato con Delibera di C.C. n. 48 del 30/07/2002.
L’ammissione al servizio è subordinata alla compatibilità della richiesta con i percorsi stradali definiti per ciascun anno scolastico, in modo da soddisfare il maggior numero di richieste.
In caso di morosità relativa a precedenti anni scolastici, le richieste di trasporto verranno valutate solo dopo che saranno stati effettuati i pagamenti.
In caso di ritardo nei pagamenti delle rate, l’Ufficio si riserva, previa comunicazione alla famiglia, di sospendere il servizio di trasporto fino al pagamento degli arretrati.
La rinuncia al servizio deve essere inoltrata all’ufficio Urp-Protocollo del Comune, intestandola al Responsabile dell’Ufficio Servizi Scolastici.
Il servizio viene concesso per l’intero anno scolastico; non è prevista la sospensione temporanea del servizio su richiesta dell’utente, che è quindi tenuto al pagamento anche delle quote relative a periodi in cui il servizio non è fruito.

Riferimenti Normativi
Legge Regionale Lazio 30 Marzo 1992, n. 29;
Regolamento approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 48 del 30/07/2002;
Delibera G.C. n. 41 del 08/03/2017.

Destinatari
Alunni frequentanti le scuole dell’infanzia, elementari e medie.

Requisiti di accesso al servizio
Essere alunni frequentanti le scuole dell’infanzia, elementari e medie.

Documenti da presentare
I moduli per le domande d’iscrizione si ritirano e si riconsegnano compilati, secondo le scadenze stabilite con manifesto pubblico, all’ufficio Urp-Protocollo.
I residenti nel Comune che intendono avvalersi della tariffa agevolata (da stabilirsi in base alle fasce di reddito approvate dalla Deliberazione di G.C. n. 42 del 05/03/2018), dovranno allegare al modulo di iscrizione anche copia dell’attestazione ISEE in corso di validità, rilasciata da un C.A.F.
I moduli sono disponibili tra gli allegati della presente scheda.